Su Tzilleri ‘e su Doge

Su Tzilleri ‘e su Doge, un matrimonio dal sapore antico e tipico di due regioni straordinarie, legate dalle montagne e dal mare, dalla cultura agro- pastorale e da quella marinara: sardegna e Veneto: il prosciutto di Villagrande e la sopressa Veneta, le sarde in saor, il Fegato alla veneziana, Casizolu e Monte Veronese di Malga, l’antico Orzo delle Valli Bellunesi e la Fregula, le lenticchie di las Plassas col Musetto, il carciofo violetto di sant’erasmo e quello spinoso di serramanna, il nostro agnello igp ed il loro d’alpago. il nostro ristorante rispetta il mare, questo unico e meraviglioso Mediterraneo, non troverete quindi alcuni piatti richiesti frequentemente come il tonno rosso di Carloforte, Pesce spada o Bianchetti perché non li serviamo. Cercherò di mettere insieme la grande fatica della gente comune, con il fascino straordinario che mi regala l’attaccamento della società alle proprie tradizioni, in cui i caratteri distintivi rispetto ai cibi erano unicamente genuinità e profumi, il desiderio di poter assaporare quegli stessi alimenti, scoprire la loro origine realizzando attraverso il senso del gusto il recupero dell’identità e dei mille volti di queste terre da cui arrivano sempre ed in ogni stagione grandi sorprese. Ho abbracciato questo ristorante per il sottile piacere di sbrigare la fantasia in cucina, per un ideale di perfezione impossibile da raggiungere ma piacevole da perseguire. Su Tzilleri ‘e su Doge si trova nel quartiere castello via S. Croce 3, Cagliari.  Foto di Enrico Spano
card-zilleri